Accedi oppure registrati

Ambiente » Betafence pensa “green”

Betafence pensa “green”

Condividi Segnala a un amico 19 May 2011
Da sempre attenta al rispetto dell’ambiente, Betafence ha messo in atto una serie di linee guida per l’utilizzo razionale delle materie prime e delle risorse energetiche. Tali imprescindibili valori vengono comunicati in “Think Green”, la nuova brochure di forte impatto emozionale, stampata su carta riciclata e con inchiostro ad acqua, distribuita a tutti clienti Betafence.
Queste le linee guida: riduzioni delle emissioni ed immissioni limitando al minimo l’impatto ambientale; risparmio energetico; tutela delle acque e del territorio, controllo fumi; abbattimento delle emissioni di polveri e rumore; gestione dei rifiuti e degli imballaggi; miglioramento dell’ambiente di lavoro e tutela della salute e sicurezza dei lavoratori. Inoltre, nel rispetto delle norme ISO 14001, nei cicli produttivi, le materie prime sono controllate, i produttori certificati e non vengono utilizzate sostanze tossiche.
La stessa attenzione è riservata alla protezione delle recinzioni. I rivestimenti in plastica impiegati sono privi di piombo, cadmio, cromo ed altri plastificanti nocivi. Per questo i prodotti Betafence sono da sempre non solo sinonimo di qualità e durata nel tempo ma anche di sicurezza per l’ambiente e per l’uomo.
Non solo: gli imballaggi dei prodotti Betafence utilizzano film protettivi riciclabili al 100% e prevedono l’impiego di pallet con il sistema di recupero EPAL.