Accedi oppure registrati

News » Mungo compie quarant’anni

Mungo compie quarant’anni

Condividi Segnala a un amico 03 June 2008

Tag:

Alla fine di giugno Mungo Befestigungstechnik AG festeggia i quarant’anni dalla fondazione ed è previsto un ricevimento proprio nella sede di Olten, alla presenza di oltre 500 invitati provenienti da tutto il mondo.
Sono invece passati cinque anni dall’inaugurazione a Padova della prima filiale italiana di Mungo. La società svizzera spicca nel mercato dei sistemi di fissaggio per l’edilizia e i riconoscimenti più recenti riguardano diversi premi internazionali per l’innovazione tecnologica. Il suo target è il professionista, comprendendo dalle imprese edili ai serramentisti, dai carpentieri fino a idraulici ed elettricisti, attraverso una stretta partnership con i migliori rivenditori specializzati attivi su tutto il territorio nazionale. Ed è la stessa azienda che dichiara che l’obiettivo è proprio di far crescere la cultura del fissaggio nel rivenditore professionale che crede in questo progetto, fornendogli supporto tecnico e commerciale. “Grazie alla disponibilità di una gamma di prodotti completa e tecnologicamente evoluta, che soddisfa tutte le esigenze crescenti espresse dai settori di riferimento” spiega Mauro Leoni, Direttore Commerciale della filiale italiana “Mungo Italia è in grado di offrire all’utente professionale non semplici prodotti, ma le migliori soluzioni applicative in sintonia con le nuove normative internazionali. La nostra strategia è quella di offrire ai rivenditori un progetto di collaborazione che si realizza attraverso un servizio di formazione continua e l’assistenza in cantiere per i loro clienti, oltre ad altri servizi complementari, come i sistemi di calcolo per i progettisti”.
La produzione di sistemi di fissaggio comprende tasselli in nylon (Poliammide PA6) e in acciaio, ancoranti chimici, fissaggi per pannelli isolanti, punte da trapano, sigillanti, silicone, schiume poliuretaniche...
La gamma offerta si presenta non solo completa ma anche tecnologicamente all’avanguardia e in più certificata, senza dimenticare che uno dei maggiori sforzi è rivolto ad anticipare le richieste delle normative imposte dal mercato unico europeo, cui si aggiunge l’attività di innovazione attuata presso il centro di ricerca della casa madre.
Mungo: quando la qualità svizzera è competenza tecnica e certificata.